burano venezia

Baldassare Galuppi

Baldassare Galuppi (Burano 1706, Venezia 1785) detto il "buranello", fu uno dei compositori più originali d'Italia nel genere comico. Si narra che i primi rudimenti musicali gli furono insegnati dal padre, che pur facendo il barbiere di professione, suonava il violino al teatro della commedia.

La vita

All'età di soli sedici anni, Galuppi si recava a Venezia per lavorare come organista in diverse chiese. Fu in questi anni che il musicista osò mettere in musica un'opera buffa avente come titolo "La fede nell'incostanza": alla sua presentazione non ricevette altro che fischi e insulti. Disperato per questa esperienza, l'artista fu sul passo di abbandonare la musica e di andare a fare il barbiere. Ebbe però la fortuna di suscitare l'interesse di Benedetto Marcello, che lo fece entrare nella scuola di Lotti, dove si dedicò allo studio del contrappunto per ben tre anni.

Appena si sentì abbastanza preparato per riaffrontare le scene, compose la musica del "Libretto della Dorinda" scritta per lui dal Marcello. Quest'opera fu rappresentata al teatro di Sant'Angelo durante la fiera dell'Ascensione nel 1729 e fu ben accolta dal pubblico. Galuppi si dedicò anche allo studio del clavicembalo e divenne uno degli artisti più abili su questo strumento: si contano infatti ben 85 sonate per clavicembalo di sua produzione.

Dal 1729 in poi ebbe successo in tutti i teatri d'Italia fino alla sua morte.
Purtroppo, verso il 1740, la fama di Galuppi a Venezia iniziò a decadere e così nell'ottobre del 1741 decise di recarsi a Londra, dove fu nominato compositore del Teatro Reale.
Le sue opere non ottennero però gran successo nella capitale inglese e dopo undici mesi di soggiorno rientrò a Venezia.
Fortunatamente in questo periodo la sua fama crebbe grazie all'inizio di una collaborazione con il famosissimo commediografo veneziano Carlo Goldoni (Venezia 1707 – Parigi 1793), per il quale scrisse venti opere ("Il filosofo di Campagna", 1754).

Nel 1762 diventò maestro di cappella della Basilica di San Marco, organista in più chiese e maestro del "Conservatorio degli Incurabili".
Rivestì i tre incarichi fino all'età di sessantatre anni, quando fu chiamato in Russia dall'imperatrice Caterina II.
La prima opera che Galuppi diede a Pietroburgo, fu la "Didone Abbandonata". L'imperatrice ne fu talmente soddisfatta che il mattino dopo gli inviò una tabacchiera d'oro, impreziosita da diamanti, contenente mille ducati.

Tornò a Venezia nel 1768, e riprese il suo lavoro e i suoi incarichi continuando a scrivere per il teatro e per la chiesa.
Morì qui, nella città che gli donò sia gioie che dolori, all'età di 79 anni.

Da questo musicista prende il nome la piazza di Burano (detta appunto "Piazza Baldassare Galuppi"), al centro della quale è stata posizionata una statua in suo onore, creata da un'altra famosissima personalità dell'isola: lo sculture Remigio Barbaro.

Le Opere

Tra le opere di Baldassare Galuppi citiamo:

La Fede nell'Incostanza - Ossia gli Amici Rivali (1722), Dorinda (1729), Odio Placato (1730), Argenide (1733), L'Ambizione Depressa (1735), Elisa Regina di Tiro (1736), La Ninfa di Apollo (1736), Tamiri (1736), Ergilda (1736), Alvilda (1737), Gustavo I, Re di Svevia (1740), Aronte, Re de' Sciiti (1740), Berenice (1741), Madama Ciana (1744), L'Ambizione Delusa (1744), La Libertà Nociva (1744), Forze d'Amore (1745), Scipione nelle Spagne (1746), L'Olimpiade (1747), Arminio (1747), Arcadia in Brento (1749), Il Page della Cuccagna (1750), Arcifanfano, Re dei Matti (1750), Alcimena, Principessa dell'Isole Fortunate (1750), Il Mondo della Luna (1750), La Mascherata (1751), Ermelinda (1752), Il Mondo alla Rovescia (1752), Il Conte Caramela (1752), Le Virtuose Ridicole (1752), Calamità de' Cuori (1752), I Bagni di Abono (1753), Il Filosofo di Campagna (1754), Antigona (1754), Il Povero Superbo (1754), Alessandro nell'Indie (1755), La Diavolessa (1755), Nozze di Paride (1756), Le Nozze (1756), Sesostri (1757), La Partenza e il Ritorno de' Marinari (1757), Adriano in Siria (1760), L'Amante di Tutte (1761), Artaserse (1761), I Tre Amanti Ridicoli (1761), Ipermestra (1761), Antigono (1762), Il Marchese Villano (1762), Viriate (1762), L'Uomo Femina (1762), Il Puntiglio Amoroso (1763), Il Re alla Caccia (1763), Cajo Mario (1764), La Donna di Governo (1764), La Fornace di Babilonia, Debbora profetessa, Moyses de Sinai Reversus

Tour a Burano e isole

Tour in barca a Burano Murano Torcello Venezia

Escursione a Murano, Burano e Torcello

Durata: a partire da 4 ore

Periodo: disponibili tutto l'anno!

Goditi un piccolo assaggio dell'atmosfera senza tempo che si respira in questi luoghi attraverso una comodota ed economica escursione in barca alle isole della Laguna di Venezia. Raggiungere Murano, Burano e Torcello con i mezzi pubblici, partendo da Venezia, può essere complicato per un turista, quindi abbiamo pensato a dei comodi tour delle isole che partono dalla Stazione Santa Lucia di Venezia, da Piazza San Marco e, d'estate, anche da Punta Sabbioni, l'estremità del litorale del Cavallino-Treporti.

Nel nostro catalogo ci sono varie opzioni per i tour in barca, a partire dalla classica escursione a Burano, Murano e Torcello, fino all'escursione a Murano e Burano con pranzo a base di pesce in un tipico ristorante di Burano.

Novità di quest'estate sono anche il tour di Burano, Murano e Venezia partendo da Punta Sabbioni e l'escursione giornaliera di Venezia e isole con partenza da Jesolo Lido.

Insomma, se desideri visitare Murano e Burano, così come Torcello e Venezia, senza rinunciare alla comodità, al posto a sedere, alla spiegazione a bordo.... prenota online l'escursione in barca che fa per te.

Scegli la visita alle isole che fa per te, cliccando sul pulsante verde qui sotto.


Travel Card Venezia

Se invece sei un "turista fai da te", che preferisce muoversi liberamente a scapito della comodità dei nostri tour, potrai raggiungere Burano con il traghetto pubblico della linea 12 ACTV, acquistando i biglietti online per evitare le code alla biglietterie.


Giro in gondola a Venezia

Durata: varie opzioni

Nella nostra sezione dedicata ai tour in gondola a Venezia, potrai prenotare direttamente online il giro in gondola che preferisci, a partire da 31,00€. Se sei alla ricerca di una serata romantica a Venezia e indimenticabile, vi consigliamo il Redentore a Venezia in gondola privata, la Regata Storica in gondola privata, oppure la serenata in gondola.


Week end a Venezia

Pianifica il tuo week end a Venezia: fai un giro nella nostra sezione dedicata a musei, eventi, tour, attrazioni e hotel a Venezia e isole.
Componi online il tuo pacchetto vacanza a Venezia, aggiungendo al carrello i singoli servizi e prenotandoli tutti in una volta!

Tutti i servizi sono offerti da tour operator nel Veneto.

Artigianato Locale

negozio vetro di Murano

New Arte Fuga - Fabbrica Vetro al Lume

Via Giudecca, 132 - 30142 Burano (Venezia)

Il negozio New Arte Fuga a Burano, piccola fabbrica del vetro al lume, offre solo ed esclusivamente originali oggetti in vetro di Murano, di propria manifattura.

All'interno del negozio è possibile ammirare gratuitamente la "lavorazione del vetro al lume", tipica dei luoghi limitrofi a Murano.

Scarica il coupon per "New Arte Fuga" cliccando sul pulsante sottostante: mostrandolo in negozio avrai diritto ad uno sconto.

Dormire a Burano

Laguna Blu Bed and Breakfast a Burano

Bed and Breakfast a Burano

Calle Daffan, 379 - 30142 Burano

Prenota la tua camera a Burano, nel cuore della laguna di Venezia. Soggiorna direttamente nella tranquillità della Piazza Baldassarre Galuppi a Burano.

appartamenti case vacanza a burano

Appartamenti e case vacanza a Burano

Ti piacerebbe dormire a Burano in una tipica casetta colorata, un tempo abitata da pescatori e merlettaie?

Ti piace Burano?

Segui isoladiburano.it sui principali social network: notizie, eventi e mostre a Burano. Metti "mi piace" alle nostre pagine social e tieniti informato sugli hashtag #Burano, #isoladiburano, #Venezia, #Murano, #Mazzorbo e #Torcello . Oppure citaci nei tuoi post usando @isoladiburano.